Il profeta e la cometa

Giotto - Adorazione dei magi

Giotto – Adorazione dei magi

Una serata che non dimenticherò mai: l’incontro e la conoscenza con un profeta dei nostri tempi.

Lo conoscete già, si tratta di Vito Mancuso, ma stavolta è diverso: l’ho conosciuto di persona ad una serata di presentazione del suo ultimo libro. L’ho salutato e ringraziato. Poi, tornato a casa, ho sentito il bisogno di scrivergli alcune riflessioni via email.
Il mattino dopo ho trovato la sua splendida risposta.
Adesso lo so: è una persona “vera”, che crede in quello che fa e che dice/scrive. Cosa affatto scontata per chi, volente o nolente, è oramai anche uomo di spettacolo.

A mio parere Vito Mancuso sta cambiando l’approccio alla fede di chi, come me, “non ci stava più dentro” con i dubbi.

Dice/scrive cose che mi sembra di sapere da sempre, ma che non riuscivo ad esprimere e a mettere in ordine. E’ la dote di un profeta.

Negli stessi giorni in cui ho conosciuto Vito Mancuso la cometa ISON sembra avere terminato del tutto il suo cammino, sciolta da un passaggio troppo ravvicinato al Sole. Forse il suo compito era di condurmi dal profeta.

Annunci