La bellezza dell’uragano

Una due-giorni d’arte progettata con mia moglie da tempo. Una due giorni nella quale pensavamo di visitarci Verona e di fare un salto a Vicenza a vedere Raffaello verso Picasso.

Prenotiamo l’albergo, consegniamo i due pargoli ai nonni, non senza una lacrimuccia (da parte nostra più che da parte loro), poi torniamo alla base.

Una cosa sola ci manca: prenotare il biglietto per la mostra. Troppo tardi: nei due giorni previsti i posti sono esauriti.

Ci guardiamo sconfortati: rimedieremo con le bellezze di Verona e faremo le cose con più calma, ma la sensazione è quella di avere perso qualcosa.

Poi ripenso a quella lontana serata d’agosto di 16 anni fa

Dovevo uscire, ma anche allora programmai male e rimasi in casa, dove per giunta c’era mia sorella con le sue amiche. Rabbia …

Pensai di consolarmi con una birra, poi feci un giro di cortesia a salutare le ospiti.

Uno di quei sorrisi mi stregò e cambiò la mia vita. Una bellezza mai vista, con la forza di un uragano.

Annunci

Info Incontro al domani
Moglie e 2 figli che adoro. Un lavoro comune dietro una scrivania, di responsabilità ma non troppo. Cattolico “di frontiera”. Leggo con passione Carlo Maria Martini e Vito Mancuso. Non mi piacciono miracolismi e i complottismi. Seguo il CICAP e Paolo Attivissimo. Ammiro chi ha avuto il coraggio di cambiare vita per darle un senso, per esempio Simone Perotti. Sono un astrofilo da sempre e trovo bellissimo il cielo stellato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: